Pulizia e manutenzione.

PULIZIA, FACILITÀ DI MANUTENZIONE E DURATA

Il PVC è un materiale di facilissima manutenzione che contribuisce alla inalterabilità della finestra nel tempo. Inoltre la loro superficie liscia le rende meno attaccabili dalla sporco e facilita la pulizia mantenendone la brillantezza come se fossero sempre nuove.

 

PULIZIA

La prima cosa da fare appena terminata l’installazione è la rimozione della pellicola protettiva.

I profili in PVC sono caratterizzati da una superficie liscia che ne facilita sia la pulizia che la manutenzione. Per rimuovere lo sporco generico è sufficiente utilizzare un panno morbido bagnato e un comune detergente o sgrassatore; per i vetri si consiglia l’uso di una pelle di daino ben pulita imbevuta di acqua calda.

ATTENZIONE!

- non utilizzare prodotti per la pulizia aggressivi o contenenti solventi e detergenti corrosivi

- non utilizzare sostanze abrasive;

- non utilizzare materiali rigidi come spatole, spazzole metalliche, spugne ruvide, ecc ... che potrebbero

danneggiare la superficie della finestra;

 

L’inquinamento atmosferico, in prossimità di impianti industriali, può causare depositi che possono provocare la formazione di macchie. Per evitare questi depositi si consiglia una pulizia regolare con un detergente specifico per PVC.

La periodicità della pulizia dipende dal grado di inquinamento ambientale.

 

Per la pulizia delle maniglie utilizzare solo acqua tiepida e un panno morbido.

 

 

CONSIGLI PER LA MANUTENZIONE

Al fine di garantire la funzionalità e la qualità degli infissi Fontanot è molto importante seguire alcuni semplici consigli e precauzioni per la pulizia e manutenzione.

4 gli elementi da controllare:

 

  1. Scorrevolezza dell’uso degli infissi controllabile tramite un utilizzo attento delle maniglie. La scorrevolezza può essere salvaguardata e   migliorata mediante l’ingrassaggio o l’oliatura della maniglia.
  2. Fissaggio delle componenti: controllare periodicamente il posizionamento e il fissaggio delle singole viti. In caso di segnali che fanno pensare ad un allentamento delle viti, provvedere immediatamente a stringere la vite o a sostituirla.
  3. Deterioramento delle componenti: lubrificare periodicamente le componenti delle ferramenta al fine di evitare usura da attrito.
  4. Danni alle componenti: qualsiasi elemento danneggiato deve essere immediatamente sostituito.